Giove, scoperti 7 cicloni giganteschi: hanno effetto ipnotico

La scoperta è stata fatta fotografando Giove con lo strumento italiano sulla sonda Juno della NASA

0
377
Giove
Giove

La scoperta è stata fatta fotografando Giove con lo strumento italiano sulla sonda Juno della NASA

Su Giove sono comparsi 7 cicloni giganteschi che hanno un effetto completamente ipnotico. Questi cicloni si sono formati nel Polo Sud del pianeta. In pratica, si tratta di sette fenomeni molto vicini tra loro. Uno di questi è grande almeno quanto agli Stati Uniti d’America. In realtà, sono tutti molto grandi e rappresentano una specie di esagono fatto di rosso e giallo, con un effetto vellutato e ipnotico. A fotografare questo fenomeno che sta avvenendo su Giove sono stati degli esperti. Ci sono riusciti grazie all’utilizzo di strumenti italiani, che sono stati mandati sulla sonda Juno della NASA.

Gli strumenti utilizzati per la misurazione sul pianeta

 Lo strumento nel dettaglio, è detto Jiram ovvero Jiovian InfraRed Auroral Mapper. Si trova sulla sonda ed è stato realizzato da Leonardo su commissione dell’Agenzia Spaziale italiana, di concerto con l’Istituto nazionale di astrofisica. Un altro strumento utilizzato è il KaT, ovvero il Ka-band Translator. E’ stato realizzato dalla Thles Alenia Space e dall’Università della Sapienza di Roma grazie al finanziamento dell’Agenzia Spaziale italiana.

Lo studio fatto su Giove

Lo studio effettuato su Giove contraddistingue una grandissima macchia rossa che è frutto di una famosa tempesta che è avvenuta sul pianeta. La tempesta era stata scoperta quando la sonda è arrivata nel 2016 sull’orbita dell’enorme pianeta. Al Polo Nord del pianeta si trovavano 9 tempeste, mentre adesso al Polo Sud ce ne sono sei grandi almeno quanto gli USA. Quelle al Polo Nord erano composte da un ciclone centrale, che è come una sorta di pentagono. Al Sud, le tempeste sono persistenti e avvengono a distanza di 3500 km da dove si trova la sondac. A differenza di quella del Polo Nord, nel Polo Sud del Pianeta le tempeste hanno la forma di un esagono!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here