Hammamet: dipinto un Craxi segnato dal potere che non c’è più

Hammamet il film di Giovanni Amelio ha riscosso molto successo, già nella sua prima uscita in sala

0
327
Hammamet
Hammamet

Hammamet il film di Giovanni Amelio ha riscosso molto successo, già nella sua prima uscita in sala

Il film Hammamet interpretata da Pierfrancesco Favino nel ruolo di Bettino Craxi, rappresenta una delle novità cinematografiche più attese di sempre. La sua interpretazione mette in ombra tutto il resto ed in particolare, i personaggi di contorno. E’ stato proiettato  in sala,  il 9 gennaio distribuito da 01 in 430 copie. È un’interpretazione molto bella quella fatta dal noto attore italiano che fa emergere tutta l’agonia di Craxi che non aveva la più il potere e quindi, era logorato da questa assenza gli aveva cambiato la vita.

Hammamet e lo scenario in cui è ambientato

La pellicola Hammamet di Gianni Amelio racconta la storia del leader socialista esule in Romania negli ultimi sei mesi della sua vita. L’intento è quello di raccontare da un punto di vista umano, quello che è stato il declino del suo potere. Racconta la sua agonia, un uomo che va verso la morte con il desiderio di morte, ma tanta rabbia e autodistruzione. La pellicola è stata girata quasi interamente nella vera casa di Craxi in Tunisia e racconta il rapporto con tua figlia Anita e la devozione in termini di padre. Addirittura lo lascia andare ad incontrare la sua storica amante in un albergo della città.

I personaggi secondari della pellicola

Il film ha anche una serie di personaggi secondari comunque molto importanti, come un vecchio amico democristiano, il tesoriere del partito e pure persone che sono utili a raccontare queste sensazioni. Insomma un importante momento di racconto della storia di Craxi appunto ad Hammamet. Parte dal suo arrivo nella storica città tunisina. A parlare con toni di umanità di Bettino Craxi è stato il protagonista Pierfrancesco Favino in una delle sue interviste, sottolineando le cose positive fatte dall’uomo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here