Malattie di cuore che uccidono molto meno rispetto al passato

Malattie di cuore che mietono sempre meno vittime proprio come i tumori

0
375
Malattie di cuore
Malattie di cuore Riconoscimento editoriale: Meteo web

Malattie di cuore, morti inferiori per il 54%

Malattie di cuore che uccidono il 54% in meno, questa è la notizia che chiunque si aspettava di leggere prima o poi, nella speranza di un miglioramento di salute generale. Questo è infatti il risultato dello studio di Lancet che ha messo a confronto tutti i paesi del mondo. Ciò che ne è venuto fuori è che la situazione della salute in Italia è davvero la migliore in tutto il mondo.

Grande aiuto arriva dai vaccini e non soltanto, tutto questo è stato comunque messo in considerazione dagli studiosi che hanno preso come punto di riferimento tutti i vaccini,, l’inquinamento dell’aria, le malattie comunicabili e tutto il resto.

Malattie di cuore e tumori, meno vittime e più prevenzione

Malattie di cuore e non soltanto, uccidono molto di più nei paesi poveri, questa è la comunicazione di 3000 ricercatori di 145 paesi del mondo. Non parliamo soltanto di malattie cardiache ma anche di mortalità legate ai tumori. Aumentano invece gli ammalati di Alzheimer e tutte quelle forme legate all’età per esempio la demenza senile.

Tutte bellissime notizie, soprattutto se consideriamo che i malati di cuore in Italia e non soltanto sono tantissimi. Ciò ci fa sperare in aumento dell’aspettativa di vita.

In Italia nascono sempre meno bambini

Non possiamo dimenticare che in Italia negli ultimi anni si è anche registrata una bassissima fertilità. Al giorno d’oggi si fanno meno figli e siamo certi, anzi sappiamo bene che senza bambini non si può essere futuro.

Tutto ciò è successo e continua a succedere a causa della profonda crisi economica che ci attanaglia ormai da anni. Ma noi non possiamo fare molto. Chi ci governa sa come risolvere la problematica che non è assolutamente da tralasciare.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here