Michele Zarrillo partecipa per la 13esima volta a Sanremo

Michele Zarrillo a Sanremo ha fatto sapere che cambierà pelle e canterà il suo malessere. Ecco la nuova canzone in gara e il sound differente

0
423
Michele Zarrillo
Michele Zarrillo

Michele Zarrillo a Sanremo ha fatto sapere che cambierà pelle e canterà il suo malessere.

Il noto cantautore Michele Zarrillo sarà in gara per la tredicesima volta con la sua canzone Nell’estasi o nel Fango. Zarrillo a Sanremo sa bene che sarà sottoposto a forte stress e dovrà anche superare una pressione psicologica non indifferente. Il cantautore è pronto a partecipare dopo il suo esordio avvenuto nel 1981 e l’ultima volta che ha partecipato al Festival della canzone italiana nel 2017. Il suo brano è stato scritto con Valentina Parisse e si intitola Nell’estasi o nel Fango. Ancora una volta racconta quanto sia emozionante partecipare a Sanremo e di come per lui sia stata una svolta fondamentale, la partecipazione a partire dal 1981

L’intervista a Michele Zarrillo sulla partecipazione al Festival

Michele Zarrillo spiega che ora Sanremo è molto diverso da 30 anni fa,ù. Questo perché adesso ci sono tanti salotti e si chiacchiera molto. In merito a questo evento, ora anche chi non ha le competenze, ha il diritto di parola. Ha spiegato come alcune sue canzoni come La Notte dei pensieri, Una rosa blu oppure L’elefante e la farfalla sono diventati dei classici della canzone italiana. Nelle 12 edizioni a cui ha partecipato prima non ha mai vinto, ma si tratta di testi che ora riescono a vivere ancora da soli.

La promessa del cantautore

Il noto cantautore Michele Zarrillo ha fatto sapere che non c’è un album in arrivo, in quanto piuttosto è arrivato al Festival senza una previsione. La sua canzone però segna che promette un cambio di sonorità con un ritmo molto diverso ed un testo che non parla d’amore. Nel prossimo autunno promette che pubblicherà un nuovo disco e sarà davvero innovativo per il suo Sound. Il legame tra Amadeus e Zarrillo risale al 2018, quando fu chiamato come giudice di Ora o mai più su Rai 1.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here