Notte degli Oscar 2020: ecco tutti i vincitori

Si è tenuto a cavallo tra domenica e lunedì la notte degli Oscar 2020. Ecco tutti i premiati ed i vincitori.

0
881
notte degli Oscar 2020
notte degli Oscar 2020

Si è tenuto a cavallo tra domenica e lunedì la notte degli Oscar 2020. Ecco tutti i premiati ed i vincitori.

Boom di successi per il film Parasite che ha vinto il miglior film alla notte degli Oscar 2020. Infatti, la pellicola sudcoreana vince anche come miglior film internazionale, sceneggiatura originale e regia. Attori non protagonisti premiati Brad Pitt e Laura Dern. Joaquin Phoenix ha vinto il premio per Joker come miglior attore mentre Renée Zellweger come migliore attrice per Judy. Invece, San Mendes ha vinto il premio come fotografia, effetti speciali e sonoro per il film 1917.

Gli altri premi della notte degli Oscar 2020

Tra gli altri premi della notte degli Oscar 2020 c’è anche quello per gli Obama. I due hanno vinto il premio come miglior documentario American Factory dalla loro Higher Ground. Sul red carpet è arrivato un omaggio a Kobe Bryant da parte di Spike Lee, infatti si è presentato con uno smoking viola e oro, con il numero 24 messo sulla giacca. Inoltre, è arrivato il premio come miglior film di animazione per Toy Story 4 e come miglior montaggio sonoro per Donald Sylvester per il film La grande sfida.

Alcuni riconoscimenti importanti

Tra gli altri riconoscimenti importanti della notte degli Oscar 2020, vi è anche quello per il miglior cortometraggio documentario andato a Learning to skateboard in a war zone (If you are a girl). Ha vinto il premio miglior corto di animazione Hair love, con la regia di Bruce Smith. Inoltre, il miglior cortometraggio va a The neighbors windows di Marshall Curry e la migliore scenografia a Barbara Ling di C’era una volta Hollywood di Quentin Tarantino. Inoltre, la migliore sceneggiatura non originale va a Jojo Rabbit e i migliori costumi a Jacqueline Durran di Piccole donne.
La serata è stata occasione di tantissimi spettacoli con picchi di ascolto planetari.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here